Karima in Cina con Umbria Jazz

È cominciato con una sala gremita ed un pubblico entusiasta  il tour di Karima in Cina organizzato da Umbria Jazz, in collaborazione con MIBACT. Il primo concerto si è tenuto ieri a Pechino a cura dell'Istituto italiano di cultura. Seguiranno  altre  cinque date: domani a Qingdao, il 13 e 14 ottobre a Shanghai, il 15 a Changsha, per chiudere il 17  a Jinan.

Il tour è dedicato alla rilettura delle canzoni di Burt Bacharach con un quartetto di jazzmen italiani: Piero Frassi al pianoforte, Max Ionata ai sassofoni, Francesco Puglisi al contrabbasso e Lorenzo Tucci alla batteria.