UJ HISTORY

16/17
16/17
Il jazz in inverno è prima di tutto Umbria Jazz Winter che dal 28 dicembre al primo gennaio propone grande jazz nel centro storico di Orvieto.
2016
2016
Benvenuti a Umbria Jazz 16 che accende i riflettori venerdì con il concerto di Massimo Ranieri all'arena Santa Giuliana e si concluderà domenica 17...
15/16
15/16
Umbria Jazz Winter #23 tra il doveroso omaggio al centenario di Frank Sinatra e la rilettura pianistica delle canzoni dei Beatles e Rolling Stones, la...
2015
2015
Il 2015 per Umbria Jazz è stato l'anno dei record. I numeri certificano il successo di una edizione da incorniciare. Tra gli highlights, il concerto di...
14/15
2014
Umbria Jazz, nella sua versione invernal in scena a Orvieto, come ogni anno dal 1993. Una novità per questa edizione sarà la durata del Festival: un giorno...
2014
2014
Umbria Jazz, è oramai un vero e proprio punto di riferimento nel mondo della musica e dei Festival musicali. Allo stesso tempo è unanimemente riconosciuto...
13/14
2013/2014
Umbria Jazz Winter a Orvieto per la ventunesima edizione: cinque giorni di musica (28 dicembre - 1° gennaio) e più di cento eventi per un appuntamento...
2013
2013
Umbria Jazz festeggia il suo quarantesimo anniversario con una line up di nomi che annuncia un festival con il meglio del jazz mondiale e italiano. Sono...
12/13
2012/2013
Un festival di voci con due concerti su tutti. L'indovinatissimo incontro fra Gino Paoli e Danilo Rea, il cantautore nelle vesti del crooner ispirato e...
2012
2012
Un grande festival, per forza di cose, ha una lunga memoria. E Umbria jazz ha molto da ricordare. La sua trentanovesima edizione (a Perugia dal 6 al 15...
11/12
2011/2012
Il carnet dei ricordi segnala i trent'anni dalla scomparsa di Thelonious Monk, vero e impenetrabile genio della musica, una sorta di Picasso del jazz. E...
2011
2011
L'irresistibile, insofferente, geniale Prince plana su Perugia con una vera e propria escursione al centro della musica, dove a dominare sono fantasia e...
10/11
2010/2011
Corea-Bollani: c'è anche un disco e non a caso di chiama Orvieto. L'incontro fra uno dei più importanti pianisti della storia del jazz moderno e...
2010
2010
Il jazz è sempre più luogo di ricordi e celebrazioni. E Umbria Jazz non si può sottrarre all'obbligo. Così brinda insieme agli ottant'anni del Saxophone...
09/10
2009/2010
Ancora Django e ancora la chitarra. I tre cugini Rosenberg rendono omaggio al più celebre dei jazzisti tzigani nel centenario della sua nascita, ma...
2009
2009
Umbria Jazz nel suo ruolo di festival di prestigio prova di nuovo ad aprire il terreno a un incontro artistico. Ancora una volta, a fare da apripista è...
08/09
2008/2009
E' l'anno del protagonista mancato, l'immenso, irraggiungibile, spesso indisponibile João Gilberto, il padre della bossa nova, musicista raro già ospite di...
2008
2008
Altro compleanno: trentacinque anni, occasione per mettere in fila un pacchetto di star, alcune diventate ormai presenza abituale al festival: come succede...
07/08
2007/2008
Il gemellaggio con il mondo della canzone, in forme in qualche modo sempre riconducibili o apparentabili con il cartellone di un festival di jazz, trova...
2007
2007
L'anno dell'insulto: "Perugia dannata città" spara Ketih Jarrett che, nervi a fior di pelle e infastidito da flash e colpi di tosse, abbandona l'Arena Santa...
06/07
2006/2007
L'esplorazione attorno alla canzone d'autore italiana diventa un altro territorio al quale si rivolge UJW. Ecco così il cantautore Sergio Cammariere,...
2006
 2006
Umbria Jazz lancia lo slogan “Italians do it better”, che sancisce, senza lasciare spazi a dubbi, l'incalzare del jazz di casa nostra. E la conferma viene...
05/06
2005/2006
Un festival della memoria che rievoca tre grandi figure del jazz: Charlie Parker, il sacerdote del jazz moderno, il gitano Django Reinhardt, il più imitato...
2005
2005
Oscar Peterson, gigantesco virtuoso del pianoforte, che si muove su una sedia a rotelle e aggredisce i tasti con la mano sinistra semiparalizzata è...
04/05
2004/2005
Il pianoforte si conferma strumento particolarmente adatto al clima e alle regole del festival di Orvieto. Si addice a tal punto che agli specialisti della...
2004
2004
La cosa migliore? Sarebbe banale insistere nuovamente sui preziosismi del trio Keith Jarrett - Gary Pecock - Jack DeJohnette. Il superquartetto Wayne...
03/04
2003/2004
Pianista capace di incantare le platee giostrando magistralmente tra i generi con il suo tocco superbo, fascinosamente scuro e ricco di richiami, Randy...
2003
2003
Umbria Jazz compie trent'anni. É molta l'acqua passata sotto i ponti e il festival è decisamente cambiato. Ma cambia ancora, perché sbarca in quella che da...
02/03
2002/2003
I chiaroscuri, i pianissimo e i fortissimo di Ahamad Jamal, la tempesta sonora della sua piccola e scatenata allieva giapponese, Hiromi, la solidità di...
2002
2002
Un'annata a tutto jazz, complice la scelta di rinunciare al Frontone e puntare come main hall sul Morlacchi e sul Turreno. Spazi più ristretti che invitano...
01/02
2001/2002
Una sorta di musical, ma senza scene e costumi, centrato sulle canzoni italiane degli anni Trenta e Quaranta è la proposta più divertente del cartellone. 
2001
2001
Keith Jarrett fa il bis con i suoi Gary Peacock e Jack DeJohnette: sono il massimo che il jazz sappia offrire con il loro fantastico repertorio di classici...
00/01
2000/2001
Ruota attorno al fascino intrigante del tango la prima edizione del nuovo millennio. E a interpretarne le tante sfumature e i molti misteri ci sono...
2000
2000
Riappare Keith Jarrett, il più celebrato dei pianisti, rimasto a lungo lontano dai concerti perché colpito da un virus particolare chiamato sindrome da...
99/00
1999/2000
Cecil Taylor è uno dei grandi nomi del jazz d'avanguardia. Pianista estremo, stilista estroso, capace di scorribande muscolari, irrispettose di ogni regola. 
1999
1999
È un'edizione di passaggio, nel jazz i grandi nomi cominciano a scarseggiare per un festival popolare la via della contaminazione diventa sempre più...
98/99
1998/1999
Comunque la si voglia mettere Brad Mehldau deve molto a Umbria jazz non solo per la crescita della sua carriera, ma anche per aver ritrovato una sorta di...
1998
1998
Umbria Jazz compie venticinque anni e, a celebrare il quarto di secolo, ci sono ancora il Saxophone Colossus, Sonny Rollins, e due progetti speciali. Uno...
97/98
1997/1998
Una super edizione, soprattutto perché a fare da riferimento è un artista che ha segnato il corso del jazz in modo indelebile e con la passionalità della...
1997
1997
La memoria del ‘97 ha almeno due punti fermi. La piccola Turrenetta, dove si faceva notte fonda ascoltando le meraviglie di un pianista piccolo, dalla vita...
96/97
1996/1997
La chitarra è uno strumento che si addice a Orvieto: l'elenco degli specialisti delle sei corde che si sono alternati al festival è lunghissimo e molti di...
1996
1996
Un'edizione super nella quale è difficile scegliere il meglio. L'esordio di Sonny Rollins, il Saxophone Colossus finalmente sbarcato a Umbria Jazz, il...
95/96
1995/1996
Stavolta sbarcano a Orvieto due band più volte ospiti del festival maggiore. La prima è la Gil Evans big band, legata alla memoria storica di Umbria Jazz,...
1995
1995
Fra le cose preziose dell'album dei ricordi di Umbria Jazz c'è sicuramente la notte di Officium nella basilica benedettina di San Pietro. Il sax dal suono...
94/95
1994/1995
UJW definisce il suo profilo nella seconda edizione, forte dei riscontri della prima. C'è qualche ritorno, come quello del sassofonista John Surman, artista...
1994
1994
È l'anno della pace fra Pat Metheny e Umbria Jazz. Popolarissimo in Italia, il chitarrista americano non aveva mai messo piede a Perugia per le pretese da...
93/94
1993/1994
Non c'è dubbio: fare il bis del festival estivo sotto Capodanno fu una scommessa azzardata (e molti si erano dati da fare per sconsigliarla). E, invece,...
1993
1993
To celebrate its twentieth anniversary, Umbria Jazz went back momentarily to its original itinerant format. The cheering crowds of yesteryear had gone, and...
1992
1992
Se ne era andato anche Miles Davis, gran protagonista di molte delle ultime edizioni di Umbria Jazz. A ricordarlo ci pensò una superband con quattro quinti...
1991
1991
Nell'edizione numero quindici debutta un grande maestro del jazz che non aveva mai suonato prima a Umbria Jazz: Ornette Coleman, il padre del free, arrivò...
1990
1990
La concomitanza con i mondiali di calcio riduce eccezionalmente il festival a soli sei giorni, rispetto ai dieci tradizionali. Cartellone che cominciava a...
1989
1989
È l'anno indimenticabile di uno strepitoso Miles Davis. Al Frontone il suo concerto è fra le cose più emozionanti dell'ultima fase della sua carriera. Miles...
1988
1988
A San Francesco Gil Evans fa il bis, prima di andarsene per sempre, incurante delle prescrizioni dei medici. Lo ricordiamo ancora transitare con la sua...
1987
1987
L'anno di riferimento nella storia di Umbria Jazz per richiamo, per la qualità, per la capacità di mescolare popolarità ed esclusività, lo stadio e le...
1986
1986
Mentre nei caldi pomeriggi David Chertok continuava a raccontare il jazz in bianco e nero e i maestri che non c'erano più, gli altri maestri, quelli allora...
1985
1985
Miracolo allo stadio Curi: Miles Davis, il divino, inaccessibile, che amava suonare di spalle alla platea, scende dal palco con la sua tromba rossa e suona...
1984
1984
A Terni, piazza Europa, torna la grande folla: oltre diecimila persone per ascoltare Miles Davis, ritornato in pista dopo la lunga assenza. Stupì la sua...
1983
1983
È l'anno dei trombettisti: da Dizzy Gillespie a Freddie Hubbard con il V.S.O.P. (superband con la ritmica storica di Miles Davis, Herbie Hancock, Ron...
1982
1982
La pausa di riflessione durò tre anni. Bastarono a trasformare il volto del festival. In effetti da una parte era cambiata l'Italia, dall'altra cambiò...
1978
1978
Dopo un anno sabbatico, Umbria Jazz sperò che l'abbraccio della folla potesse allentarsi. Per favorire la distensione, venne lanciata una nuova formula, che...
1976
1976
Umbria Jazz scoppia. Migliaia di ragazzi arrivano da tutta Italia, accompagnati dalle tensioni che animavano quegli anni difficili (gli Anni di piombo)....
1975
1975
Fu l'anno del free jazz. Arrivarono due personaggi che più di tutti avevano contribuito ad allontanare le tentazioni del conformismo: Cecil Taylor e Archie...
1974
1974
Il jazz gratuito già nel secondo anno decollò e conquistò il popolo alternativo: fu subito successo fuori misura e sacchi a pelo. Il budget di quell'anno,...
1973
1973
23 agosto: nel teatro naturale di Villalago di Piediluco a due passi da Terni comincia la prima Umbria Jazz. La serata ha in cartellone gli Aktuala, un...